FESTA A PETROIO                                        13 maggio 1906

Moltissimi empolesi si sono recati in pellegrinaggio al Santuario di Petroio. Sono terminati oggi i festeggiamenti per il IV centenario dall’ istituzione della Congregazione della Vergine del Rifugio.   Ha officiato la S. Messa Monsignor Bucchi. Si ringrazia il comitato presieduto dai Sigg. Conti degli Alessandri ed il parroco A. Zanieri. Al termine della S. Messa ci sono stati fuochi pirotecnici e l’ esibizione della Filarmonica Cerretana.

La Nazione del 17/05/1906

 

 

INCIDENTI IN CONSIGLIO COMUNALE      13 maggio 1905

Si è tenuto oggi il primo Consiglio comunale. All’ ordine del giorno il passaggio di consegne tra il Regio Commissario ed il Sindaco. Intemperanze della minoranza socialista, il Regio Commissario, Cav. Mascolini, ha dovuto ordinare lo sgombero dell’ aula; è stato in questo momento che il Delegato De Battista ha dovuto arrestare il socialista R.B. per aver definito “zampognaro” e altro il Regio Commissario.                                                    A porte chiuse la maggioranza monarchica ha eletto il Cav. Gregorio Chianini alla carica di Sindaco. Eletti in Giunta come Assessori effettivi: cav. dott. Chiarugi Ugo, Vannucci Angelo, ing. Del Vivo Agostino, avv. Capoquadri Tito. Eletti come Assessori supplenti: dott. Paladini Luigi e avv. Gino Del Vivo.

La Nazione del 14/05/1905

 

 

 

ONORANZE                                                   13 maggio 1904

Si è costituito oggi un comitato per onorare Padre Benedetto Pincetti, fondatore delle scuole pie di Empoli.          Il 20 maggio, in occasione dei funerali la Società empolese di musica sacra, presieduta dal Sig. Pietro Bini, eseguirà la messa funebre a 3 voci  del maestro Perosi. In detta data verrà scoperta una lapide nella chiesa di S. Agostino.                Compongono il comitato vecchi frequentatori delle scuole pie:                      Mons. Bucchi Gennaro presidente onorario, cav. dott. Chiarugi Ugo presidente effettivo, Daddi d. Giuseppe, prof. Bini Ferruccio, avv. Tito Giuntini, d. Raffaello Rossini, Cantini Pietro, Comparini Emili, Del Vivo Alfredo, avv. Del Vivo Gino, prof. dott. Vittorio Fabiani, cav. uff. avv. Pandolfi, ten. G. Ricci Bardzky, Montepagani Gino e Salvi Ivo.

La Nazione del 19/05/1904

 

 

PRIGIONIERO                                               13 maggio 1897

Il Ministero della Guerra ha reso noto oggi la lista dei prigionieri componenti la “colonna de Baillon”, tra  loro l’empolese sold. Pelagatti. Probabilmente rientreranno con la nave “Adria”.

La Nazione del 14/05/1897

 

 

INCENDIO                                                     13 maggio 1897

Intervento dei pompieri empolesi al mulino di Granaiolo appartenente alla Società Puccioni Luigi e C. L’ incendio è divampato nel reparto zolfo ed è stato circoscritto dai pompieri. Il macchinario è andato distrutto, la caduta di una tettoia ha ferito gli operai Masoni e Bussotto. I danni ammontano a 1.000 lire.

La Nazione del 16/05/1897