03/04/1906

Col treno da Firenze, giunse alle ore 07.00 l’ Arcivescovo Monsignor Mistrangelo. Dopo essersi recato a Monterappoli per benedire la chiesa romanica (XII-XIII sec.) restaurata dal sacerdote Tarchi, ripartì col treno pomeridiano.

La Nazione del 05/04/1906